Note sull’art. 119 t.u.b

di Enrico Minvervini -

L’art. 119 del t.u.b. è finalizzato a consentire al cliente, quale contraente debole, di acquisire le informazioni necessarie per conoscere lo svolgimento del rapporto con la banca, in modo da garantire un elevato standard di trasparenza. Il saggio analizza le statuizioni portate dalla norma, con particolare attenzione alla forma, alla chiarezza ed alla periodicità delle comunicazioni della banca; alla periodicità degli estratti conto; all’opposizione del cliente ed alle conseguenze della sua mancata opposizione; al diritto di questi di ottenere dalla banca copia della documentazione inerente a singole operazioni poste in essere negli ultimi dieci anni.

Art. 119 of the Consolidated Law on Banking (t.u.b.) aims at enabling the client, as weaker party, to acquire all the necessary information to know the performing of his contractual relationship with the bank, in order to guarantee a high standard of transparency. The essay provides an in-depth analysis of Art. 119. Notably, it focuses on: the requirements of communications from the bank; the periodicity of bank statements; the right of the client to complain and the consequences of his failure to do so; as well as the right of the client to get copy of the documentation with regard to all the operations carried out in the last ten years.